Caicava

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Intersezionale con il CAI di Castellammare di Stabia: Monte Cerreto (1.316 m) da Valico di Chiunzi (650 m)

10 Aprile

Domenica 10 aprile 2022 – Monti Lattari: Intersezionale con il CAI di Castellammare di Stabia

Escursione: Monte Cerreto (1.316 m) da Valico di Chiunzi (650 m)

 

Percorso: AR : Valico di Chiunzi  (mt 640) – Vena Scalandrone (mt 1.208) – Monte Cerreto (mt 1.316)

Lunghezza: 4,5 KM  circa – Dislivello: 700 m circa – Difficoltà:  E / EE (Presenza di tratti rocciosi, qualche tratto esposto, scivoloso in caso di pioggia)

Durata: 6 h – esclusa sosta pranzo – Approvvigionamento idrico: NO

Attrezzatura: Scarponi da montagna, abbigliamento escursionistico “a strati” giacca a vento o mantellina antipioggia, bastoncini telescopici, pranzo a sacco ed acqua

Motivi di interesse: naturalistico, panoramico, paesaggistico

Appuntamento: ore 7,30 presso Sezione Cava de’ Tirreni – ore 8,30 Valico di Chiunzi

Direttori escursione: Giuseppe Fortunato 333.7949105 (Sez. Cava de’ Tirreni) – Luise Raffaele (Sez. Castellammare di Stabia) 339-2040444 – Francesco Pisapia 371.1276168 (Sez. Cava de’ Tirreni)

 

Descrizione itinerario
Dal piazzale del Valico di Chiunzi, antistante il ristorante “Torre Orsini” m. 685, si percorre breve tratto di strada verso Torre di Chiunzi e ci si immette sull’Alta Via dei Monti Lattari SI 300. In pochi minuti si guadagna la dorsale, e si segue in direzione ovest-sud-ovest un canaletto colmo di pomici, tra castagni e felci, fino a un panoramico belvedere (quota833m). Da qui la traccia piega in direzione sud-sud-ovest, salendo dolcemente su un’altra gobba (Selvetone, 870m) tra macchie di castagni cedui, rasentando un rudere inghiottito dalla vegetazione per poi scendere a un valico, Tuoro di Cesarano, crocevia di diversi sentieri  796m. Dopo Tuoro, si insegue una traccia tra la fitta vegetazione, si risale al Colle Calavricito (932 m), aggirando la pendice Est della Vena S. Marco (972 m), dalla caratteristica conformazione rocciosa e, perdendo quota, si giunge al Tuoro Stellante m. 880, qui vi è un ricovero in pietra che può fungere da eventuale alloggio di fortuna. Qualche metro di facile arrampicata alla Vena Scalandrone (1028 m), si continua per un sentiero irto tra i sassi e si raggiunge il Monte Cerreto (1316 m). La discesa si effettua per lo stesso percorso dell’andata fino al Tuoro Stellante. Di qui si continua a destra per il Sentiero N.300; giunti al Tuoro, si segue lo stesso percorso dell’andata.

AVVERTENZA: I direttori di escursione si riservano di modificare in parte o in tutto l’itinerario in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del sentiero e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati.

Programma completo

 

Dettagli

Data:
10 Aprile
Categorie Evento:
,

Organizzatori

Lucia Palumbo
Giancarlo Trezza

Luogo

Monte Cerreto
Chiunzi, Salerno Italia + Google Maps

Lascia un commento

Chiudi il menu